Permessi Disabili

La persona residente nel Comune di Parma con ridotta capacità deambulatoria oppure la persona non vedente o con capacità visiva non superiore a 1/20 può ottenere un permesso Disabili per accedere e transitare nelle ZTL e sostare nelle aree a pagamento. Il permesso è esteso a tutti gli stalli di sosta a pagamento (Righe Blu), oltre a quelli riservati (Righe Gialle) ad eccezione di quelle personalizzate.

Il permesso è gratuito

ha una durata di 5 anni(in caso di disabilità permanente)

Al permesso possono essere associati in modo continuativo due veicoli senza necessità di ulteriori comunicazioni all’Ufficio Varchi. Il permesso Disabili deve essere sempre esposto sul veicolo.

Documenti per la richiesta:- carta identità originale e fotocopia (fronte-retro)- certificato in originale rilasciato dal Servizio Igiene Pubblica di Via Vasari.Oppure- copia integrale della ex 104 che attesti capacità deambulatoria sensibilmente ridotta o impedita oppure cecità o capacità visiva non superiore a 1/20 (verbale della commissione medica integrata e dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà con la quale si certificache la copia fornita è conforme all’originale e che il verbale non ha subito revoche, sospensioni e modifiche)- 2 fototessere uguali e recenti Per i transiti occasionali all’interno delle ZTL per chi possiede il permesso Disabili, occorre darne comunicazione all’Ufficio Varchi Infomobility entro e non oltre le 48 ore dal transito. Il parcheggio è sempre gratuito.

Le persone impossibilitate a recarsi presso gli uffici comunali per gravi motivi di salute possono fare richiesta del Permesso Disabili a domicilio. In questo caso occorre che una persona maggiorenne incaricata (preferibilmente un famigliare) si rechi allo sportello previo appuntamento con 2 foto formato tessera (uguali e recenti) e la richiesta compilata con i relativi allegati. Un ufficiale d'anagrafe si recherà al domicilio del richiedente per il riconoscimento della persona, l'apposizione della firma sul permesso e la consegna del contrassegno.  Dal 1° febbraio 2022 i veicoli delle persone con disabilità, muniti di apposito permesso, avranno libera circolazione nelle città di Parma, Bologna e Forlì (a seguire anche altre città della Regione Emilia-Romagna aderiranno). È stato infatti attivato il sistema di interscambio dati per favorire la circolazione dei cittadini disabili nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL), nel rispetto della normativa sulla privacy, di tutti i comuni che utilizzano il controllo elettronico degli accessi e che hanno aderito al Protocollo d'intesa della Regione Emilia-Romagna e Lepida Spa, superando così la necessità di richiedere l’inserimento della targa in white list per ciascun comune. Ad oggi tutti i permessi disabili rilasciati dal Comune di Parma sono stati inseriti nel sistema di interscambio e i veicoli possono quindi transitare nelle ZTL di tutti i comuni che hanno aderito al protocollo d’Intesa della Regione Emilia-Romagna e Lepida Spa.Ad ogni rinnovo o nuovo rilascio il titolare del permesso deciderà se associare le targhe e caricare automaticamente il dato nel sistema di interscambio oppure dare disdetta a tale trattamento. L'inserimento delle targhe dei veicoli nel sistema d'intesa con la Regione Emilia-Romagna e Lepida Spa può essere eseguito solo dal Comune di rilascio del permesso che ha aderito al sistema di interscambio.

Per transiti occasionali:

L’autorizzazione durerà per l’intera giornata richiesta e può essere fatta tramite il numero verde 800.608.000oppure scrivendo a varchiztl@infomobility.pr.it comunicando:
  • nome dell'intestatario del permesso
  • numero e data di scadenza del permesso
  • Comune di emissione del permesso
  • targa del veicolo
  • data del transito
  • recapito telefonico

Contatti

Ufficio Permessi

imobility@infomobility.pr.it

Scrivicitutti i contatti